Ristrutturazione Bagno anni ’90

 

Ristrutturazione Bagno anni ’90 zona giorno

In una abitazione  dei primi anni  ’90, una villetta su due piani, dove la zona giorno è al pian terreno e la zona notte al primo piano, una coppia di clienti, mi chiede di ristrutturare completamente il bagno al piano terra dove due sanitari allineati ed una doccia 70×70 lasciano spazio ad un mobile bagno con lavabo semi incasso, ormai datato. Il problema non era rappresentato dai materiali  “fuori moda” , quanto da una  doccia 70×70 diventata, a distanza di anni, piccola e scomoda per l’utilizzo quotidiano di due persone. Grazie ad un vano adiacente al bagno e alla buona volontà dei padroni di casa disposti a sopportare qualche difficoltà logistica, devo dire che, alla fine,  il risultato mi ha gratificato.

Situazione  pre-esistente

Partendo dal presupposto che  il wc non si poteva spostare per il problema degli scarichi, abbiamo modificato la posizione del lavabo, mentre per la doccia abbiamo sfruttato uno  spazio adiacente al bagno ( dim. 120×120 irregolare )  rappresentato  da

Ristrutturazione Bagno. Vecchio Layout
Layout pre-esistente
Ristrutturazione bagno - Nuovo Layout
Nuovo Layout

un ripostiglio inutilizzato,  demolendo la parete divisoria. A questo punto il vecchio layout del bagno , è stato sostituito da uno più moderno e funzionale , costituito da un antibagno e dalla zona servizi e doccia.

Nuovo Layout

la ristrutturazione del bagno , ha comportato l’inserimento di una divisione realizzata in cartongesso  utilizzando un apposito telaio per porta scorrevole e una porta in vetro satinato, per dare luce all’antibagno ma con effetto privacy. Il tutto della Scrigno, line  Essential.

Materiali e Marchi

Analizziamo ora nel dettaglio  i materiali e i marchi coinvolti nella realizzazione del nuovo bagno :

Ristrutturazione Bagno anni '90 - vista dall'alto
Vista dall’alto
Pavimento e rivestimento

Abbiamo scelto un Gres porcellanato della Italgraniti della serie Nordic Stone differenziandolo nei form

ati. Infatti  il formato 60×60  è stato dedicato al pavimento. Il 60×120 per il rivestimento,  posato in verticale, creando una greca di 10cm con il mosaico in Gres della stessa linea , utilizzato anche per realizzare il piatto doccia, dato che il vano era asimmetrico e i clienti avevano preferito questa soluzione a quella di un piatto doccia tagliato in opera. Per lo scarico abbiamo scelto una piletta  a pavimento con copri-piletta amovibile e  rivestibile della Schluter, che nasconde al suo interno un

pettine raccogli capelli. Interessante, all’interno della doccia, la nicchia realizzata grazie ad un elemento prefabbricato da incasso (Kerdy-Board-N  di  Schluter ) . Questo elemento è già impermeabilizzato e pronto per essere rivestito. Esiste in 4 misure ed ha una profondità di 8,9 cm . E’ quindi, facilmente inseribile nelle pareti divisorie in muro e cartongesso. Con questa soluzione si riducono drasticamente i tempi di realizzazione  di queste nicchie porta oggetti. Le pareti della doccia, sono state rivestite con il decoro Islanda Fibre ( linea Nordic Stone ) . La chiusura del rivestimento è stata realizzata con un profilo in alluminio spazzolato per riprendere la finitura delle rubinetterie.

Bacinella Shui in ceramica colorata
Shui – Ceramica Cielo
Sanitari

Vaso e Bidet  a terra filo parete. Linea Fast di Pozzi-Ginori. Come lavabo abbiamo scelto una bacinella colo

RIstrutturazione bagno - Sanitari Pozzi-Ginori
Sanitari Pozzi-Ginori

rata della Ceramica Cielo  modello Shui   color polvere della serie ” le terre di Cielo “.

Rubinetterie

Il fornitore che abbiamo selezionato è stato FIR Italia, linea New Cleo, in acciaio spazzolato con relativi accessori ( porta rotolo, scopino, appendini  e la placca di comando a doppio tasto compatibile solo ed unicamente con la cassetta ad incasso  Geberit ) .

Box Doccia
Box doccia Vismaravetro serie 8000
Box doccia serie 8000-Vismaravetro

Per la chiusura doccia i clienti hanno scelto la serie 8000 di Vismaravetro. Una porta  in vetro temperato da 8 mm provvista di binario di scorrimento superiore e sgancio inferiore per una agevole pulizia.

Temoarredo

Abbiamo sostituito il vecchio radiatore a più colonne con un elemento monolite compatto della Vasco , modello Beams-mono. Un radiatore in alluminio  molto minimalista . Non ha collettori e staffe a vista e il collegamento all’impianto idraulico , rimane completamente nascosto. Ottima la resa termica e quella estetica, grazie alla tinta su richiesta e alla mensola porta oggetti.

Beams-mono di Vasco
Specchi

Modello Eclisse di Vanità e Casa con funzione anti appannamento.   Il sottile bordo in plexiglass è provvisto  di illuminazione  a led con cambio colore da 4000 a 6000 k . Interrutt

Specchhio Eclisse di Vanità e Casa. on/off Touch. Luce Led 4000-6000 K
Eclisse di Vanità e Casa

ore Touch.

Mobile bagno

Mobile bagno realizzato su misura in falegnameria. Top rivestito in Gres porcellanato ( Nordic-Stone di Italgraniti ) e 2 cassetti contenitori il legno laccato.

 

 

La soddisfazione espressa da Michela e Luigi ( clienti ) per l’esito della ristrutturazione del loro bagno mi ha gratificato . Li ringrazio per la disponibilità e  per avermi concesso di pubblicare alcune immagini a testimonianza di quanto descritto più sopra.

Per informazioni e consulenze scrivetemi a info@manuelamorotti.it

Al prossimo articolo
Vi aspetto

Manuela Morotti

Mamo

 

 

Join the Conversation

  1. Thank you very much for sharing, I learned a lot from your article. Very cool. Thanks. nimabi

  2. Thank you very much for sharing, I learned a lot from your article. Very cool. Thanks. nimabi

  3. Your article helped me a lot, is there any more related content? Thanks! https://www.binance.info/cs/join?ref=FIHEGIZ8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Manuela Morotti © Copyright 2020. All rights reserved.
Close